NEWS

Prima Squadra Domenica, 17 Febbraio 2019

28° giornata/ Cesena vs. JESINA: 2-0

La Jesina esce sconfitta dal Manuzzi di Cesena (2-0) al termine di una gara in cui avrebbe certamente meritato di più.

Sotto di un gol alla mezzora del primo tempo per una punizione di Alessandro che passa sotto la barriera ingannando Anconetani, i leoncelli hanno preso pian piano in mano la partita nella ripresa rendendosi più volte pericolosi. Proteste per un netto fallo su Yabrè in area bianconera su cui l’arbitro ha sorvolato.

Al 90' il raddoppio locale, sempre con Alessandro su contropiede. Nessun punto, resta comunque l’orgoglio di una bella prestazione e di essere stati considerati, da parte degli addetti ai lavori romagnoli, la migliore squadra che il Cesena ha affrontato tra le mura amiche.

Splendida la cornice dei tifosi biancorossi che non hanno mai smesso di incitare i leoncelli.

 

 

 

CESENA - Agliardi, Noce, Ciofi, Benassi, Valeri (36′ st Rutjens), Fortunato (27′ st Tonelli), De Feudis, Munari (27′ st Campagna), Tortori (15′ st Biondini), Ricciardo, Alessandro. All.Angelini.

A disp. Sarini, Viscomi, Zammarchi, Cappellini, De Angelis.

JESINA - Anconetani, Martedì, Pasqualini (2′ st Bordo), Marini, Nonni, Ceccuzzi (2′ st Fracassini), Trudo (36′ st Pierandrei), Yabrè, Ricci, Villanova (26′ st Cameruccio), Cruz. All.Ciampelli.

A disp. Perez, Riccio, Magnanelli, Matinata, Barbetta

ARBITRO - Gullotta di Siracusa

RETI - 27′ pt, 44′ st Alessandro

NOTE - spettatori 10 mila; ammoniti: De Feudis, Ricciardo, Yabrè, Bondini.

 

JESINA CALCIO

PREZZI BIGLIETTI

Jesi Notizie

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.